Vedat Muriqi, un kosovaro per la Lazio

Condividi

Alla scoperta del goleador 26enne che tanto piace alla Lazio (e non solo): un carro armato per l’attacco

E’ iniziato molto bene e con i botti il calciomercato in Italia. Prima il colpo Linetty per il Torino, poi l’arrivo del talentuoso Weston McKennie alla Juventus e, infine, l’ormai certo approdo di Sandro Tonali al Milan, in prestito con diritto di riscatto. Quest’anno le squadre della massima serie sembrano molto attive e, mia impressione, stanno effettuando acquisti più mirati rispetto alla scorsa stagione.

Tra di esse c’è anche la Lazio che, forte di una buona stagione, punta a migliorarsi nella nuova ormai prossima all’inizio. Tra i reparti da puntellare spicca l’attacco, nonostante il bomber vincitore della scarpa d’oro Ciro Immobile rimanga nella capitale. Il vice, Caicedo, è ormai con le valigie in mano e serve un sostituto capace di replicare quanto fatto dall’ex Espanyol. La soluzione si trova in Turchia, sponda Fenerbahce, dove Igli Tare avrebbe individuato in Vedat Muriqi la punta perfetta.

Un carro armato in attacco: la Lazio avvia le trattative per Vedat Muriqi

Con 112 partite in carriera, Vedat Muriqi ha attirato l’attenzione su di lui dei biancocelesti, che lo ritengono una riserva di lusso. Non più giovanissimo, poichè 26enne, Muriqi è esploso nelle ultime due stagioni in Turchia dove ha portato a casa 32 gol, 15 quest’anno e 17 quello prima.

Centravanti puro e fisico, capace di fare a sportellate e di far salire la squadra (l’ideale per il 4-3-3 di Inzaghi), il kosovaro rappresenta la marcia in più della Lazio. Lazio che ha già avviato le trattative, con una piccola differenza tra domanda e offerta che Tare è pronto a colmare. Il suo valore, secondo il sito di calciomercato tedesco, è di 12 milioni di euro.

Muriqi nuovo bomber biancoceleste?

In attesa di capire come si sposerà il kosovaro con il calcio italiano, leggendo i suoi numeri un pò di fiducia, devo ammetterlo, c’è.

Nell’ultimo campionato turco appena concluso, come dicevamo, Muriqi ha portato a casa 15 gol e 6 assist in 32 partite, senza contare altri 2 gol e un assist arrivati in 4 partite di Coppa di Turchia. Fuoco di paglia? Assolutamente no.

Anche la stagione precedente, la 2018/19, Vedat ha mantenuto uno score piuttosto simile. Se non addirittura migliore, collezionando 34 presenze condite da 17 gol e 8 assist, senza però segnare nelle due partite di Coppa di Turchia.